Consorzio Cerv

La solidarietà che crea opportunità abitative.

Chi siamo

Siamo un consorzio di cooperative edili attivo dal 1978 sul territorio.

La nostra missione è sviluppare un processo
 edilizio in grado di realizzare case efficienti, confortevoli, personalizzate
 ed economicamente sostenibili.

Ci siamo sempre impegnati affinché giovani, famiglie e persone di ogni età ed estrazione sociale potessero realizzare il loro grande “sogno”: avere una casa a misura delle proprie esigenze e possibilità
 economiche.

Valori come la qualità, l’efficienza, la responsabilità
 e la reciprocità ci guidano nello sviluppo e nella realizzazione 
di un’edilizia sostenibile.

Nel corso della sua storia il consorzio Cerv ha prestato il suo know how ad oltre trenta cooperative di abitazione.

Le principali realtà consorziate

Cooperativa CERV

La Cooperativa Cerv è stata fondata il 31 marzo 1978. In quarant’anni di storia può vantare programmi in tutte le Province del Veneto.

Cooperativa La Traccia

Fondata il 18 luglio 1980, La Traccia è per anzianità la seconda cooperativa del Consorzio Cerv. Quasi mille le case costruite fino ad oggi.

EdilCerv

Nata il 29 giugno 2000, Edilcerv è una S.R.L. formata dalle cooperative che compongono la galassia del Consorzio Cerv. Lo scopo di Edilcerv è di assisterle come partner.

Un percorso solidale che unisce due secoli

Passato

Il consorzio Cerv venne fondato a Mestre nel 1978 da un gruppo di persone impegnate a trovare una soluzione socialmente accettabile al problema abitativo.Da subito un centinaio di famiglie con reddito medio-basso, associate in diverse cooperative, si avvalsero del nostro contributo per costruire le loro abitazioni. Fu questa esperienza, nata in modo spontaneo e volontario,
che ci permise di sperimentare la validità della cooperazione come modello per l’attuazione di percorsi solidali alternativi.L’attività del consorzio si sviluppò inizialmente nella provincia di Venezia e, dopo qualche anno, si estese a tutta la realtà veneta.

Nel 1990, per dare una risposta più efficiente alle richieste dei soci, venne aperta una nuova sede operativa a Padova e, per ovvie ragioni di collocazione geografica, essa divenne la sede operativa principale.

In tanti anni di attività sono cambiati i governi, le politiche abitative, il contesto sociale e culturale, i metodi costruttivi e le tecnologie applicate, ma il consorzio Cerv è cresciuto migliorando la sua capacità operativa.

Presente

Decenni di attività a favore delle cooperative edilizie e dei loro soci, quasi 2500 alloggi realizzati in tutte le province del Veneto sono il frutto della capacità, dell’impegno e della partecipazione di molte persone che hanno voluto condividere con noi uno stile: “Abitare bene per vivere meglio”. Per questo, nel tempo, abbiamo sviluppato competenze e professionalità specifiche nell’assistenza alle cooperative aderenti, nella realizzazione dei loro programmi costruttivi e nell’aggregazione della domanda abitativa.Il nostro vanto è di avere aiutato tante persone, tanti soci ad avere una casa di buona qualità, adatta alle loro esigenze e ad un costo per loro accessibile.

Oggi molto è cambiato: l’efficienza energetica, la produzione di energie da fonti rinnovabili, la necessità di contenere le spese di gestione degli alloggi e il desiderio di un elevato comfort abitativo hanno ridefinito i bisogni, le aspettative e le esigenze di chi mette su casa. Il dibattito sul tema della sostenibilità ha permeato l’immaginario collettivo e, pur in presenza di prospettive economiche incerte e di politiche abitative insufficienti, ha introdotto nuove opportunità.

Futuro

Grazie a tecniche costruttive collaudate e a tecnologie impiantistiche evolute i nuovi edifici consumano meno energia, offrono un risparmio considerevole e un comfort impensabile fino a pochi anni fa. È enorme il beneficio per l’ambiente, nostra “casa comune”. Detto ciò noi del Cerv continuiamo a mantenere vivo lo spirito di solidarietà che ci ha sempre contraddistinto rinnovando il nostro impegno: creare più opportunità per le giovani coppie e le nuove famiglie in cerca di una casa sostenibile dal punto di vista economico, energetico e ambientale. Su questa sfida si apre un nuovo orizzonte: la lotta allo spopolamento delle città, dove i prezzi degli immobili sono più alti, attraverso la rigenerazione urbana e la ristrutturazione integrale di edifici. Per non escludere nessuno, da 15 anni alcune cooperative del consorzio offrono alloggi in locazione a canoni moderati o in locazione a riscatto o con patto di futura vendita (Rent To Buy). È questo, in definitiva, il significato della nostra nuova promessa “il piacere della casa”.

Perchè scegliere il consorzio CERV?

La nostra mission

Progettare e costruire un ambiente che aderisca allo stile di vita e corrisponda alle aspettative dei residenti, il che significa realizzare spazi personalizzati, confortevoli e funzionali ma anche ben isolati, efficienti ed economici.
In sintesi, ottenere il massimo risultato col minore investimento economico ottimizzando il processo produttivo, azzerando l’aspetto speculativo, rispettando i tempi di costruzione, mantenendo i costi preventivati e, in modo particolare, interagendo con i soggetti coinvolti nel progetto per individuare le soluzioni architettoniche e tecnologiche più adeguate.

I nostri valori

La qualità dell’abitare è un modo di concepire l’edilizia che pone al centro il benessere e le esigenze delle persone.

L’efficienza del sistema casa è il risultato di un processo organico che mette insieme i bisogni materiali e gli elementi architettonici.

La responsabilità delle scelte è la conseguenza di una riflessione sulla società, sull’economia e sull’ambiente.

La reciprocità degli sforzi è una strategia alternativa al mercato immobiliare e si basa sull’assistenza e sulla condivisione.

La forma consortile

Il consorzio è per definizione un modello associativo che aggrega più soggetti con l’intento di realizzare un obiettivo comune. Non svolge una mera attività d’impresa, non mira al profitto speculativo ma opera a favore dei consorziati incrementando l’efficienza dei processi gestionali, ottimizzando i centri di spesa, offrendo servizi e consulenze per migliorare il rapporto qualità/prezzo dei prodotti realizzati dalle consociate. Le finalità del consorzio coincidono quindi con le richieste delle cooperative consorziate: soddisfare i bisogni e le esigenze delle persone che necessitano di una casa efficiente ad un costo sostenibile.

CERV

Consorzio Cooperative Edilizie    via Savelli, 120 int. 4 35129 Padova P. iva 03782910289 Cod.Fisc. 92104070286

Tieniti Aggiornato!